Cos'è la naturopatia

La naturopatia è un insieme di discipline, riconosciuta dall'OMS (organizzazione Mondiale della Sanità) che agisce favorendo la capacità innata dell'organismo di star bene, riequilibra in modo naturale tutte le funzioni corporee alterate da abitudini scorrette, errata alimentazione, inquinamento, stress. E' un approccio alla salute naturale, non medico.
La frase latina "Vis medicatrix naturae" attribuita ad Ippocrate, padre della medicina occidentale, che significa"la forza curativa della natura" , esprime bene il concetto che sta alla base della visione naturopatica. Il principio base della naturopatia considera la capacità innata del corpo di curarsi da sè , fornendogli gli strumenti adeguati. Il naturopata quindi aiuta l'organismo a mantenere questa capacità e stimolarla se necessario tenendo in considerazione anche le influenze ambientali e relazionali che possono nuocere al mantenimento o al raggiungimento del benessere della persona.

Quando rivolgersi al naturopata

ll naturopata è un operatore del benessere, della prevenzione e della promozione alla salute. La naturopatia è utile in quasi tutte le situazioni ed è compatibile con cure mediche in corso. Poichè mira al mantenimento del benessere i migliori risultati li raggiunge nel campo della prevenzione, ma è di grande aiuto anche in svariate problematiche. L'attenzione del naturopata si focalizza su attività di riequilibrio complessivo ampie e che vanno in profondità, più che sulla terapia di specifiche patologie, tipico della medicina. Si possono così ottenere effetti positivi sia sul piano sintomatico che psicosomatico infatti il naturopata si occupa della persona a 360°.

Per poter meglio comprendere i campi di azione del naturopata si possono fare esempi delle situazioni in cui può intervenire il naturopata:

  • per debellare la stanchezza e la scarsa lucidità mentale, acquisendo più energia e voglia di fare;

  • per diminuire la predisposizione alle infezioni ed aumentare le difese immunitarie;

  • nelle difficoltà dell'apparato gastrointestinale (cattiva digestione, alitosi, mal di testa ...);

  • in tutti i problemi legati allo stress ( ansia, nervosismo, tensioni fisiche e psichiche, insonnia..)

  • per riequilibrare un fisico in cui vi è un'alterata risposta infiammatoria e immunitaria;

  • nelle alterazioni del ciclo mestruale;

  • per rallentare l'invecchiamento psicofisico;

  • contro la ritenzione idrica e gli inestetismi della cellulite;

  • per ritornare in forma e star di nuovo bene con se stessi;

  • per diminuire le tensioni muscolari e sciogliere le articolazioni...

Il mio obiettivo

Come naturopata perseguo l'obbiettivo di farvi raggiungere o mantenere l'equilibrio psicofisico, su cui si basa il benessere del vostro corpo, mediante un approccio dolce e naturale, creato su misura in base alle vostre caratteristiche personali.

Ambiti di intervento

Il naturopata che si rispetti è iscritto a una delle federazioni di naturopati che redigono un codice deontologico in cui viene definita la figura del naturopata, gli ambiti di intervento e le pratiche utilizzate. In questo modo si ha la sicurezza di una costante vigilanza affinchè, nel rispetto degli utenti i naturopati adottino un corretto ed etico comportamento professionale.